FAQ

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

Il DISTANZIOFONO è stato progettato per dispositivi di telefonia mobile per amplificare la voce in ricezione al fine di consentire l’allontanamento del telefono dall’orecchio e dalla testa riducendo la sensazione di calore (effetto termico) e il SAR senza l’utilizzo della modalità “vivavoce” e non incidendo sul consumo della batteria.

Come si utilizza il distanziofono?

Tolto il distanziofono dal packaging, posizionarlo sul telefono cellulare in modo che il foro di uscita dell’altoparlante sia compreso nel foro di diametro minore. Il prodotto è utilizzabile anche quando il dispositivo cellulare è provvisto di cover con l’accortezza di non divaricare l’elemento di aggancio per più di 10-12 mm.



Perchè usare il distanziofono e non gli auricolari a filo?

Il  DISTANZIOFONO è alleato degli auricolari a filo da cui differisce per l’assenza di fili e perchè non ha contatto con l’orecchio.

Quale metodo per allontanare il telefono dalla testa è preferibile?

Ogni metodo che allontani il telefono dalla testa è utile ed ha vantaggi e svantaggi. Ovviamente sono preferibili i metodi che allontanino il telefono più di 10 centimetri rispetto a quelli che lo distanziano di 2-3 centimetri.

.

Sono meglio gli auricolari a filo o i bluetooth?

Entrambi i metodi sono utili nel ridurre gli effetti sulla testa del campo elettromagnetico emesso dal cellulare. Il bluetooth emette un basso voltaggio anche quando non si è in telefonata a differenza degli auricolari a filo.

Gli auricolari a filo sono più o meno efficaci del distanziofono?

Quando il telefono è posto ad una distanza superiore a 30 centimetri entrambi hanno la stessa efficacia.

Quale è la distanza massima con cui posso telefonare con il distanziofono?

Quando ci si abitua ad utilizzare il distanziofono, in condizioni favorevoli, si può ascoltare l’interlocutore anche a distanza superiore a 30 centimetri.

Qual'è la distanza minima di sicurezza?

Per i produttori di telefoni cellulari la distanza di sicurezza minima da tenere fra telefono e testa varia fra i 2 cm e i 3 cm a seconda del produttore. Il distanziofono garantisce un’ottima qualità della telefonata a distanza minima di 4 centimetri negli ambienti più rumorosi.

E' vero che gli auricolari nell'orecchio aumentano il rischio di otiti?

Il fatto che gli altoparlanti degli auricolari siano appoggiati ovunque e non siano lavabili, li rende sicuramente fucina di colonie batteriche o di microorganismi e ciò può aumentare il rischio di otiti.

E' vero che gli auricolari nell'orecchio possono far diventare sordi?

La vicinanza degli altoparlanti alla membrana timpanica, dovuta alla loro presenza nel meato acustico dell’orecchio, sicuramente espone il timpano a un traumatismo diretto che a lungo termine può dare ipoacusia da rumore. Gli studi su questo sono ancora da approfondire ma il sospetto di ipoacusia nell’utilizzo intensivo degli auricolari è più che fondato.

Le onde elettromagnetiche sono cancerogene?

La comunità scientifica è ancora divisa su questo, per ora la IARC classifica le onde elettromagnetiche emesse dai telefoni cellulari nella classe IIB – possibili cancerogeni. Utile applicare il principio di precauzione e “distanziofonare” ossia telefonare con il telefono lontano dalla testa.

Che cos'è il SAR?

Specific Absorption Rate, è un valore che indica la quantità di energia elettromagnetica assorbita da un tessuto biologico e serve a valutare gli effetti del campo elettromagnetico sul corpo umano. Esso è tanto maggiore quanto maggiore è l’intensità dell’energia.

Perchè dovrei comprare il distanziofono se ho già il vivavoce, la videochiamata e gli auricolari?

Il distanziofono può essere utilizzato quando non vuoi che la telefonata si ascoltata da altri o quando non vuoi scaricare la batteria, come avviene col vivavoce e con la videochiamata e puoi utilizzarlo tutte le volte che non utilizzi gli auricolari perchè è poco ingombrante e non è scomodo.

Che cosa significa distanziofonare?

Distanziofonare è il verbo della prevenzione nel campo della telefonia mobile, il significato è: “telefonare con il telefono lontano dalla testa”.

Quanti modi esistono per distanziofonare?

Puoi distanziofonare usando gli auricolari, il vivavoce, la videochiamata, il distanziofono o qualsiasi altro strumento ti consenta di telefonare senza schiacciare il telefono alla testa.

Dove posso comprare il distanziofono?

Sul sito www.distanziofono.it o dai rivenditori autorizzati.

Come si diventa rivenditori autorizzati?

Bisogna contattare l’azienda e prendere i dovuti accordi (info@distanziofono.it)