Condizioni generali di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Disposizioni generali.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito “Condizioni Generali”), regolate dal Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005 e s.m.i.) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D.Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.), sono valide esclusivamente alle vendite a distanza concluse tramite web dei prodotti mostrati sul dominio https://www.distanziofono.it/ (di seguito “singolarmente Sito” o congiuntamente “Siti) tra la società CEMEP S.r.l., con sede legale in Casoria (Na), 80026, Via E. P. Fonseca, 10 – C.F. e P. Iva: 06773471211, (di seguito “CEMEP srl”) e qualsiasi persona fisica, giuridica e/o impresa individuale (di seguito “Cliente”).

Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Art. 1 – Oggetto del contratto.

Con le presenti Condizioni Generali, CEMEP  vende al Cliente, che acquista a distanza, i beni mobili materiali indicati e offerti in vendita sul Sito (di seguito i “Prodotti”). Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante la realizzazione di un ordine di acquisto da parte del Cliente secondo la procedura prevista sul Sito.

Art. 2 – Informativa precontrattuale.

Il Cliente, prima della conclusione dell’acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni e dichiara di essere stato specificatamente informato, fra le altre condizioni, soprattutto in relazione a: i) il prezzo dei Prodotti con il dettaglio delle spese di spedizione, IVA e altre imposte se applicabili, ed ogni altro costo; ii) modalità di pagamento; iii) condizioni, termini e procedure per l’esercizio del diritto di recesso; iv) garanzie; v) legge applicabile e Foro competente. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali. Il Cliente è tenuto a verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei propri dati contenuti nella conferma di acquisto ed a comunicare a CEMEP, entro e non oltre le successive 24 ore, eventuali correzioni degli stessi.

Il Cliente, se persona fisica, realizzando un ordine attraverso il Sito, garantisce di essere maggiore di età (18 anni) e di possedere la capacità legale di stipulare contratti vincolanti.

E’ in ogni caso fatto divieto al Cliente di inserire nomi falsi, inventati o di fantasia, nella procedura di ordine e nelle ulteriori comunicazioni a CEMEP, che si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso. Il Cliente deve prestare particolare attenzione nella compilazione del modulo d’ordine in quanto CEMEP non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile di dati ritenuti errati dal Cliente, qualora tali informazioni siano state inviate dallo stesso.

Art. 3 – Ordine.

Il Cliente, che intenda procedere all’acquisto dei Prodotti, deve manifestare tale volontà attraverso una richiesta effettuata direttamente sul Sito, nella sezione appositamente dedicata, ove, seguendo le procedure ivi indicate, invierà il proprio ordine d’acquisto ed effettuerà il pagamento. I dati personali comunicati per il pagamento verranno trattati da CEMEP per dare seguito alla richiesta d’ordine ed alla relativa fatturazione, ad eccezione dei dati riguardanti la corresponsione del corrispettivo del bene acquistato, che verranno comunicati direttamente al sistema elettronico di pagamento messo a disposizione dagli istituti bancari utilizzati da CEMEP, per consentire le transazioni economiche. In nessun caso CEMEP potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale uso fraudolento ed indebito di carte di credito o simili da parte di terzi.

Concluso il contratto, CEMEP trasmetterà al Cliente, a mezzo posta elettronica, una conferma dell’ordine e contenente un riepilogo delle informazioni già contenute nell’ordine stesso.

Art. 4 – Prezzi.

Salvo diversa indicazione scritta, tutti i prezzi di vendita dei Prodotti sono espressi in Euro (IVA esclusa e da applicarsi sulla base del Paese di destinazione e sulla base delle normative internazionali vigenti in materia)  e potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti. Il Cliente si deve accertare del prezzo finale di vendita prima di inoltrare il relativo modulo d’ordine.

I costi di spedizione  non sono compresi nel prezzo dei Prodotti, ma sono calcolati in base al metodo di spedizione scelto dal Cliente, alla destinazione da lui indicata, dal numero di colli e sono indicati al momento dell’ordine, quando si posseggono i dati per poterli stimare.

Art. 5 – Modalità di pagamento.

Il pagamento può avvenire mediante carta di credito, bonifico bancario, bonifico immediato, ricevuta bancaria, contrassegno o tramite il sistema Paypal . I dati e le comunicazioni relative al pagamento avvengono su apposite linee protette e con tutte le garanzie assicurate dall’utilizzo dei protocolli di sicurezza previsti dai circuiti di pagamento elettronici.

Art. 6 – Diritto di recesso per il Consumatore.

6.1. Fatte salve le eccezioni di cui all’art. 59 del Codice del Consumo, il Cliente cd. Consumatore dispone di un periodo di 14 giorni per recedere dal contratto, senza dover fornire alcuna motivazione. Fatto salvo l’art. 53 del Codice del Consumo, il periodo di recesso poc’anzi illustrato termina dopo 14 giorni a partire:

a) nel caso di contratto di servizi, dal giorno della conclusione del contratto;

b) nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il consumatore o un terzo (diverso dal vettore e designato dal consumatore) acquisisce il possesso fisico dei beni o: 1) nel caso di beni multipli ordinati dal consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il consumatore o un terzo (diverso dal vettore e designato dal consumatore) acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene; 2) nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il consumatore o un terzo (diverso dal vettore e designato dal consumatore) acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo;

c) nel caso di contratti per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo, dal giorno in cui il consumatore o un terzo (diverso dal vettore e designato dal consumatore) acquisisce il possesso fisico del primo bene.

6.2. Prima della scadenza del periodo di recesso meglio illustrato al precedente punto 6.1., il consumatore informa CEMEP della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto, tramite telefono al n. 3931483743, o scrivendo un’e-mail all’indirizzoinfo@distanziofono.it; le spese per la restituzione della merce (così come tutti i rischi del relativo trasporto) saranno totalmente a carico del Cliente. La merce dovrà essere inviata al seguente indirizzo: CEMEP S.r.l., via F. Compagna 4-6 – 80021 – Afragola (NA); il Cliente dovrà conservare prova dell’avvenuta restituzione della merce resa a CEMEP.

6.3. Tutti i resi effettuati oltre il termini legalmente validi per il diritto di recesso devono essere previamente ed espressamente autorizzati in forma scritta da CEMEP.

6.4. Ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo, il Cliente cd. Consumatore è tenuto a restituire i beni a CEMEP senza indebito ritardo e, in ogni caso, entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato a CEMEP la sua decisione di recedere dal contratto di vendita; il termine è rispettato se il Cliente cd. Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

6.5. In caso di valido e tempestivo esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente cd. Consumatore, ai sensi dell’art. 56 del Codice del Consumo CEMEP provvede a rimborsare al primo il pagamento ricevuto, senza indebito ritardo e comunque entro il termine di 14 giorni dal momento in cui è stata informata dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente cd. Consumatore. CEMEP esegue il rimborso di cui al primo periodo utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente cd. Consumatore per la transazione iniziale e/o in altre modalità, salvo che quest’ultimo abbia espressamente convenuto altrimenti.

6.6. Nel rispetto del comma 3 dell’art. 56 del Codice del Consumo, CEMEP si riserva il diritto di trattenere il rimborso da eseguirsi in favore del Cliente cd. Consumatore recedente fino a che non abbia ricevuto la merce ovvero finché il Cliente cd. Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito a CEMEP la merce.

6.7. Le merce oggetto di un valido e tempestivo diritto di recesso esercitato dal Cliente cd. Consumatore dovrà essere restituita a CEMEP, unitamente ad una domanda scritta in carta semplice, nelle medesime condizioni in cui il primo l’aveva ricevuta, completa di tutti i relativi elementi, provvista dell’imballo originale e degli eventuali manuali allegati, e senza che il Cliente cd. Consumatore abbia provveduto ad utilizzare, a consumarla ovvero a danneggiarla; CEMEP si riserva la facoltà di non accettare il reso dei prodotti da parte del Cliente cd. Consumatore laddove gli stessi siano stato alterati nelle loro caratteristiche essenziali e/o qualitative ovvero nel caso in cui gli stessi siano stati danneggiati: in tale ipotesi, CEMEP provvederà a restituire al Cliente cd. Consumatore la merce, addebitando a quest’ultimo le relative spese di spedizione.

6.8. Il diritto di recesso sopra meglio illustrato non è escluso in tutte le ipotesi espressamente previste dall’art. 59 del Codice del Consumo, alle cui prescrizioni normative ci si richiama integralmente.

Art. 7 – Modalità di consegna.

CEMEP effettuerà la consegna dei prodotti acquistati dal Cliente tramite vettori specializzati appositamente incaricati da CEMEP.

I tempi di consegna  sono quelli indicati nell’ordine di acquisto e specificati nella conferma dell’ordine di acquisto e possono variare sulla base della destinazione, del tipo di prodotto, dell’importo e del volume della merce. CEMEP non si farà carico dei ritardi causati dalla errata comunicazione di indirizzi e di altre informazioni necessarie ad effettuare la consegna dei Prodotti.

Al momento della consegna dei Prodotti al Cliente da parte del vettore incaricato del loro trasporto, il Cliente dovrà controllare, alla presenza del vettore, che:

a) la quantità e la tipologia dei Prodotti ordinati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;

b) l’imballaggio utilizzato per il trasporto risulti integro, non danneggiato o comunque alterato, anche solo nei materiali di chiusura.

c) la quantità e la tipologia dei Prodotti consegnati corrisponda a quanto ordinato.

Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o di alterazione, il Cliente dovrà darne comunicazione a CEMEP a mezzo e-mail e/o lettera raccomandata a/r entro le successive 24 ore.

Per ogni ordine effettuato sul sito, CEMEP emetterà fattura della merce spedita, inviata tramite e-mail o per posta all’intestatario dell’ordine oppure inserita nel pacco spedito al Cliente.

Art. 8 – Garanzia.

8.1. Ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo, CEMEP risulta responsabile, nei confronti del Cliente cd. Consumatore così definito dall’art. 3 lett. a) del Codice del Consumo, per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene; in tal caso, il Cliente cd. Consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6 dell’art. 130 del Codice del Consumo, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto di vendita, conformemente ai commi 7, 8 e 9 dell’art. 130 del Codice del Consumo: al riguardo, CEMEP rileva che, ai sensi del comma 10 dell’art. 130 del Codice del Consumo, un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto.

8.2 In ossequio dell’art. 132 del Codice del Consumo, CEMEP risulta responsabile della fattispecie meglio descritta al precedente punto 8.1. laddove il difetto di conformità si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna del bene: al riguardo, CEMEP osserva altresì che, ai sensi del comma 2 dell’art. 132 del Codice del Consumo, il Cliente cd. Consumatore decade dai diritti previsti dall’art. 130 comma 2 del Codice del Consumo se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di 2 mesi dalla data in cui lo ha scoperto.

8.3. Al fine di poter usufruire della garanzia meglio illustrata ai precedenti punti 8.1. e 8.2., il Cliente cd. Consumatore è tenuto inderogabilmente a fornire la cd. prova d’acquisto nonché la prova dell’effettiva consegna della merce da parte di CEMEP.

8.4. Nel caso in cui il Cliente sia un professionista così come definito dall’art. 3 comma 1 lett. c) del Codice del Consumo ha diritto di avvalersi della garanzia cd. legale prevista dal vigente codice civile italiano, il quale prevede che la stessa sia valida per il termine di 1 anno dalla consegna del prodotto, a condizione che, a pena di decadenza, il Cliente cd. professionista abbia denunziato il relativo difetto di conformità entro il termine di 8 giorni dalla scoperto dello stesso.

8.5. I prodotti offerti in vendita da CEMEP sul proprio sito web risultano conformi alla vigente legislazione nazionale italiana ovvero comunitaria; le immagini ed i colori della merce posta in vendita sul sito web di CEMEP è da intendersi a titolo indicativo ed illustrativo, con la conseguenza che il Cliente (sia esso cd. Consumatore sia esso cd. Professionista) è tenuto a fare esclusivamente riferimento alle caratteristiche descritte nella scheda tecnica (ove esistente) del relativo prodotto: pertanto, eventuali imprecisioni ovvero differenze di natura non sostanziale tra quanto rappresentato sul sito web di CEMEP ed il prodotto consegnato al Cliente non sono da considerarsi inadempimento di natura contrattuale.

Art. 9 – Legge applicabile e foro competente.

Il contratto di vendita concluso secondo le presenti Condizioni Generali si intende concluso in Italia e regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità del contratto di vendita concluso per mezzo del Sito, sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Foro di Napoli, salvo il caso in cui il Cliente abbia agito e concluso il presente contratto in qualità di Consumatore per scopi estranei all’attività

Art. 10 – Reclamo.

Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a CEMEP, inviando una lettera raccomandata a/r al seguente indirizzo: CEMEP S.r.l., VIA F. COMPAGNA 4-6, – 80021 – AFRAGOLA (NA).

Secondo l’art. 49 comma 1 lettera V del Codice del Consumo, il Cliente Consumatore può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica Netcomm per la gestione in maniera amichevole e risoluzione in via stragiudiziale delle eventuali problematiche che dovessero insorgere in merito alla vendita conclusa secondo le presente Condizioni Generali.

La procedura può essere avviata qualora il Consumatore, dopo avere presentato reclamo a CEMEP, entro 30 giorni, non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente. Il Consumatore che decide di avvalersi della Procedura Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all’indirizzo:conciliaizone@consorzionetcomm.it o al numero fax 02/8781126. Per maggiori informazioni si rimanda al seguente indirizzo:

http://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/Conciliazione-Paritetica/Conciliazione-Paritetica.kl.

Inoltre, ai sensi dell’art. 14 del Regolamento UE 524/2013si informa il Cliente Consumatore che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link: http://ec.europa.eu/consumers/odr.

Art. 11 – Assistenza clienti.

Per qualsiasi richiesta di assistenza, CEMEP può essere contatta telefonicamente al numero 3931483743. (Lunedì – Venedì ore 9:00-18:00) via e-mail all’indirizzoinfo@distanziofono.it

Art. 12 – Contenuti del Sito e diritti di proprietà intellettuale.

I contenuti del Sito quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i dialoghi, le musiche, i video, i documenti, i disegni, le figure, i loghi ed ogni altro materiale pubblicato sul Sito sono protetti dal diritto d’autore e da ogni altro diritto di proprietà intellettuale di CEMEP e degli altri titolari dei diritti. E’ vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia o comunque lo sfruttamento delle immagini e dei contenuti del Sito se non previamente autorizzata per iscritto da CEMEP. E’ altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti del Sito per fini commerciali e/o pubblicitari.

Art. 13 – Trattamento dei dati personali.

I dati del Cliente sono trattati da CEMEP conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come meglio specificato nell’Informativa  disponibile nell’apposita sezione Privacy presente sul Sito.